Eventi

Previous events

RECITAL è il nuovo progetto discografico dei musicisti ovadesi Marcello Crocco e Roberto Margaritella.

La migliore presentazione la si trova nelle note di copertina del CD, di seguito integralmente riportate:

L’idea di questo progetto discografico nasce dalla nostra amicizia e dal sodalizio musicale che ci accomuna da quasi trent’anni.

Abbiamo scelto “Recital” come titolo del CD perché i brani proposti fanno parte di un programma che spesso suoniamo nei nostri concerti.

L’intenzione è quella di porre l’ascoltatore in una situazione il più possibile simile a quella di un concerto “live” dove l’attesa, che accomuna spettatori ed esecutori ancorché ciascuno rivesta il proprio ruolo di appartenenza è come assorbita dagli strumenti che di lì a poco uniranno gli uni agli altri attraverso la magia della Musica.

Spenderemmo più di qualche pagina per raccontare nei dettagli i brani di cui “Recital” si compone, ma preferiamo lasciare spazio alle emozioni scaturite dall’ascolto.

Idealmente questi brani possono essere raggruppati in tre sezioni:

  • la prima è dedicata agli autori francesi del ‘900 e comprende opere originali di Bonnard, Bozza, Demillac, Ibert;

  • nella seconda abbiamo identificato nelle composizioni di Nagaoka e Della Vecchia una eccellente rappresentanza della produzione originale contemporanea;

  • la terza sezione, invece, vuole essere un omaggio alla figura di Astor Piazzolla nel centenario della nascita.

I musicisti ovadesi Marcello Crocco e Roberto Margaritella proporranno l'esecuzione integrale di RECITAL, il loro ultimo CD interamente dedicato al repertorio originale per flauto e chitarra, dal '900 ai giorni nostri.

Distribuito dall'etichetta discografica DSL e presente su tutte le piattaforme di streaming, RECITAL ha appena ottenuto una lusinghiera recensione (con quattro stelle) sull'ultimo numero (dicembre 2022 - gennaio 223) della blasonata rivista "Musica".

RECITAL è il nuovo progetto discografico dei musicisti ovadesi Marcello Crocco e Roberto Margaritella.

La migliore presentazione la si trova nelle note di copertina del CD, di seguito integralmente riportate:

L’idea di questo progetto discografico nasce dalla nostra amicizia e dal sodalizio musicale che ci accomuna da quasi trent’anni.

Abbiamo scelto “Recital” come titolo del CD perché i brani proposti fanno parte di un programma che spesso suoniamo nei nostri concerti.

L’intenzione è quella di porre l’ascoltatore in una situazione il più possibile simile a quella di un concerto “live” dove l’attesa, che accomuna spettatori ed esecutori ancorché ciascuno rivesta il proprio ruolo di appartenenza è come assorbita dagli strumenti che di lì a poco uniranno gli uni agli altri attraverso la magia della Musica.

Spenderemmo più di qualche pagina per raccontare nei dettagli i brani di cui “Recital” si compone, ma preferiamo lasciare spazio alle emozioni scaturite dall’ascolto.

Idealmente questi brani possono essere raggruppati in tre sezioni:

  • la prima è dedicata agli autori francesi del ‘900 e comprende opere originali di Bonnard, Bozza, Demillac, Ibert;

  • nella seconda abbiamo identificato nelle composizioni di Nagaoka e Della Vecchia una eccellente rappresentanza della produzione originale contemporanea;

  • la terza sezione, invece, vuole essere un omaggio alla figura di Astor Piazzolla nel centenario della nascita.

Con RECITAL, il nuovo progetto discografico dei musicisti ovadesi Marcello Crocco e Roberto Margaritella, sia apre il "Gavazzana Blues Festival" 2022!

La migliore presentazione la si trova nelle note di copertina del CD, di seguito integralmente riportate:

L’idea di questo progetto discografico nasce dalla nostra amicizia e dal sodalizio musicale che ci accomuna da quasi trent’anni.

Abbiamo scelto “Recital” come titolo del CD perché i brani proposti fanno parte di un programma che spesso suoniamo nei nostri concerti.

L’intenzione è quella di porre l’ascoltatore in una situazione il più possibile simile a quella di un concerto “live” dove l’attesa, che accomuna spettatori ed esecutori ancorché ciascuno rivesta il proprio ruolo di appartenenza è come assorbita dagli strumenti che di lì a poco uniranno gli uni agli altri attraverso la magia della Musica.

Spenderemmo più di qualche pagina per raccontare nei dettagli i brani di cui “Recital” si compone, ma preferiamo lasciare spazio alle emozioni scaturite dall’ascolto.

Idealmente questi brani possono essere raggruppati in tre sezioni:

  • la prima è dedicata agli autori francesi del ‘900 e comprende opere originali di Bonnard, Bozza, Demillac, Ibert;

  • nella seconda abbiamo identificato nelle composizioni di Nagaoka e Della Vecchia una eccellente rappresentanza della produzione originale contemporanea;

  • la terza sezione, invece, vuole essere un omaggio alla figura di Astor Piazzolla nel centenario della nascita.

XVI Accademia Internazionale di Mandolino & Chitarra

 —  —

Collegio degli Emiliani, Genova Nervi, Genova

Genova ha un passato glorioso per la storia dei nostri strumenti. Il primo concorso nazionale per strumenti a pizzico si svolse proprio qui nel 1892.

Pochi anni dopo, almeno 12 diverse orchestre a plettro coesistevano in questa città che si conferma quindi la cornice ideale per la XVI Accademia Internazionale di Mandolino e Chitarra a strapiombo sul Mar Ligure.

Un grande team internazionale di insegnanti d'eccezione guiderà la vostra vacanza musicale con delle new entry di indiscussa caratura a riconferma dell'altissima offerta didattica.

DOCENTI

  • Carlo Aonzo (Italia), direttore, mandolino
  • John Kirk (USA), mandolino folk e old time
  • Michele De Martino (Italia), mandolino-tradizione napoletana
  • Fabio Gallucci (Francia), mandolino e mandola
  • Roberto Margaritella (Italia), chitarra classica e flamenco

Carlo Aonzo e Roberto Margaritella (mandolino e chitarra) propongono un programma incentrato sul repertorio degli interpreti virtuosi italiani del mandolino a cavallo tra ‘800 e ‘900 e che si sono espressi in un ambito non classico, etichettatile come “folk-accademico”.

Si tratta spesso di composizioni in forma di danza o di serenate tipiche delle serate popolari dell’epoca, dove il solista si esprime però anche in chiave tecnico- virtuosistica.

Carlo Aonzo e Roberto Margaritella (mandolino e chitarra) propongono un programma incentrato sul repertorio degli interpreti virtuosi italiani del mandolino a cavallo tra ‘800 e ‘900 e che si sono espressi in un ambito non classico, etichettatile come “folk-accademico”.

Si tratta spesso di composizioni in forma di danza o di serenate tipiche delle serate popolari dell’epoca, dove il solista si esprime però anche in chiave tecnico- virtuosistica.

Destinazione Panchina Paradiso

Big Bench #210, Bene Vagienna (CN)

Cibo, Cammino & Concerto attorno alla Big Bench #210 - Comune di Bene Vagienna.

  • Ore 18.00 Ritrovo presso La Vigna del Maestro, Frazione Santo Stefano 55, con apericena a buffet e vini della Cantina Anna Maria Abbona.

  • Ore 19.45 Inizio breve camminata con destinazione Panchina Paradiso (panchina gigante) e possibilità di timbro del Passaporto Big Bench presso Solo Mio Private Home Restaurant, Frazione Santo Stefano 10.

  • Ore 20.15 Concerto acustico alla Panchina Paradiso del CroMa Duo con presentazione dell'album RECITAL.

Costo apericena bevande escluse con ingresso al concerto gratuito: 18€

Info e Prenotazioni entro il 26.07.2022 Emanuela: 328 541 4674 Chiara: 0172 655397

Possibile parcheggio presso la Chiesa della Frazione Santo Stefano; chi avesse difficoltà deambulatorie è pregato di comunicarlo. In caso di maltempo l'evento verrà rinviato.

RECITAL è il nuovo progetto discografico dei musicisti ovadesi Marcello Crocco e Roberto Margaritella.

La migliore presentazione la si trova nelle note di copertina del CD, di seguito integralmente riportate:

L’idea di questo progetto discografico nasce dalla nostra amicizia e dal sodalizio musicale che ci accomuna da quasi trent’anni.

Abbiamo scelto “Recital” come titolo del CD perché i brani proposti fanno parte di un programma che spesso suoniamo nei nostri concerti.

L’intenzione è quella di porre l’ascoltatore in una situazione il più possibile simile a quella di un concerto “live” dove l’attesa, che accomuna spettatori ed esecutori ancorché ciascuno rivesta il proprio ruolo di appartenenza è come assorbita dagli strumenti che di lì a poco uniranno gli uni agli altri attraverso la magia della Musica.

Spenderemmo più di qualche pagina per raccontare nei dettagli i brani di cui “Recital” si compone, ma preferiamo lasciare spazio alle emozioni scaturite dall’ascolto.

Idealmente questi brani possono essere raggruppati in tre sezioni:

  • la prima è dedicata agli autori francesi del ‘900 e comprende opere originali di Bonnard, Bozza, Demillac, Ibert;

  • nella seconda abbiamo identificato nelle composizioni di Nagaoka e Della Vecchia una eccellente rappresentanza della produzione originale contemporanea;

  • la terza sezione, invece, vuole essere un omaggio alla figura di Astor Piazzolla nel centenario della nascita;

RECITAL - Marcello Crocco e Roberto Margaritella

Ex Abbazia di San Remigio, Parodi Ligure (AL)

RECITAL è il nuovo progetto discografico dei musicisti ovadesi Marcello Crocco e Roberto Margaritella.

La migliore presentazione la si trova nelle note di copertina del CD, di seguito integralmente riportate:

L’idea di questo progetto discografico nasce dalla nostra amicizia e dal sodalizio musicale che ci accomuna da quasi trent’anni.

Abbiamo scelto “Recital” come titolo del CD perché i brani proposti fanno parte di un programma che spesso suoniamo nei nostri concerti.

L’intenzione è quella di porre l’ascoltatore in una situazione il più possibile simile a quella di un concerto “live” dove l’attesa, che accomuna spettatori ed esecutori ancorché ciascuno rivesta il proprio ruolo di appartenenza è come assorbita dagli strumenti che di lì a poco uniranno gli uni agli altri attraverso la magia della Musica.

Spenderemmo più di qualche pagina per raccontare nei dettagli i brani di cui “Recital” si compone, ma preferiamo lasciare spazio alle emozioni scaturite dall’ascolto.

Idealmente questi brani possono essere raggruppati in tre sezioni:

  • la prima è dedicata agli autori francesi del ‘900 e comprende opere originali di Bonnard, Bozza, Demillac, Ibert

  • nella seconda abbiamo identificato nelle composizioni di Nagaoka e Della Vecchia una eccellente rappresentanza della produzione originale contemporanea

  • la terza sezione, invece, vuole essere un omaggio alla figura di Astor Piazzolla nel centenario della nascita

Puglia Winter Edition #5 - International Italian Mandolin and Guitar Accademia

 —  —

Ostello MAMRE, Santeramo in Colle (BA)

L'atteso appuntamento invernale con la musica insieme diretto da Carlo Aonzo e Giulia Alliri è nella meravigliosa Puglia a Santeramo in Colle (BA) dal 28 dicembre 2021 al 1 gennaio 2022.

I docenti già confermati sono, come da tradizione, tra i migliori sulla scena: - Carlo Aonzo (mandolino), - Michele De Martino (mandolino), - Roberto Margaritella (chitarra), - Vito Nicola Paradiso (chitarra).

Tutte le informazioni e il modulo di iscrizione al sito: www.accademiamandolino.com.

Affrettatevi a garantirvi il posto in prima fila! Quest'anno riusciamo ad offrirvi quote e condizioni di partecipazione particolarmente vantaggiose.

"TRITTICI"

Il programma è incentrato sul repertorio degli interpreti virtuosi italiani del mandolino a cavallo tra ‘800 e ‘900 che si sono espressi in un ambito non classico che ci piace denominare “folk-accademico”.

Si tratta spesso di composizioni in forma di danza o di serenate tipiche delle serate po- polari dell’epoca, dove il solista si esprime però anche in chiave tecnico- virtuosistica.

XV Accademia Internazionale di Mandolino & Chitarra

 —  —

Collegio degli Emiliani, Genova Nervi

Genova ha un passato glorioso per la storia dei nostri strumenti. Il primo concorso nazionale per strumenti a pizzico si svolse proprio qui nel 1892. Pochi anni dopo, almeno 12 diverse orchestre a plettro coesistevano in questa città che diventa quindi la cornice ideale per la XV Accademia Internazionale di Mandolino e Chitarra.

Un grande team di insegnanti d'eccezione guiderà la vostra vacanza musicale con una new entry di indiscussa caratura a riconferma dell'altissima offerta didattica.

DOCENTI

Carlo Aonzo, direttore, mandolino classico

Vincent Beer-Demander, mandolino classico e contemporaneo (Francia)

Michele De Martino, mandolino-tradizione napoletana

Roberto Margaritella, chitarra classica e flamenco

Vito Nicola Paradiso, chitarra classica

Il flauto di Marcello Crocco e la chitarra di Roberto Margaritella ancora una volta insieme per un concerto dal titolo evocativo: ECHI MUSICALI.

Una serata dedicata agli autori francesi del XX secolo, al Tango di Astor Piazzolla e ad altre piccole perle del repertorio originale per flauto e chitarra.

INGRESSO LIBERO CON PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA AL NUMERO: 328-4117206

POSTI LIMITATI!

Domenica 20 Dicembre alle ore 21 Angela Centola e Roberto Margaritella, con le loro chitarre, ci condurranno in un viaggio nel folklore spagnolo, alla scoperta di uno dei suoi aspetti più noti: il Flamenco, definito dall'Unesco "Arte universale" e "Patrimonio Immateriale dell'Umanità".

Espressione artistica antichissima, fortemente legata all'identità culturale del popolo gitano, il Flamenco ha le sue manifestazioni in musica, canto, danza e poesia.

Angela e Roberto ci accompagneranno lungo un sentiero dove passione, eleganza, nostalgia, orgoglio e tradizione si mescolano diventando un'unica, grande emozione...

Si potrà seguire questo concerto, organizzato dalla Città di Omegna nell'ambito della manifestazione "Illumina - Armonie del Natale", sulla pagina Facebook o sul canale YouTube della Città di Omegna:

https://www.facebook.com/citta.omegna

https://www.youtube.com/user/ComuneOmegna

Sabato 14 Novembre alle ore 21 e, in replica, domenica 15 Novembre alle ore 21:30, il Guitar Duo composto dagli affiatatissimi Angela Centola e Roberto Margaritella, ci condurrà in un viaggio nel folklore spagnolo, alla scoperta di uno dei suoi aspetti più noti: il Flamenco, definito dall'Unesco "Arte universale" e "Patrimonio Immateriale dell'Umanità".

Espressione artistica antichissima, fortemente legata all'identità culturale del popolo gitano, il Flamenco ha le sue manifestazioni in musica, canto, danza e poesia.

Il Guitar Duo ci accompagnerà lungo un sentiero dove passione, eleganza, nostalgia, orgoglio e tradizione si mescolano diventando un'unica, grande emozione...

Si potrà seguire anche questo concerto del Festival Internazionale " Alessandria Barocca e non solo.. " collegandosi gratuitamente ai seguenti siti internet:

www.vincerotv.com

www.youtube.com/user/PNRRadio

www.radiopnr.it

www.teleradiopace.tv

e sulla pagina FaceBook di RADIO PNR: https://www.facebook.com/radiopnr

Il concerto è parte integrante della manifestazione BUONGIORNO DOLCETTO organizzata dall'Enoteca Regionale di Ovada e del Monferrato in collaborazione con il CAI - sezione di Ovada.

Roberto Margaritella e Marcello Crocco, una delle "coppie musicali" più rodate e longeve del territorio ovadese, eseguiranno brani originali e adattamenti tratti dal loro ampio repertorio.